13 aprile 2017 / 06:48 / 5 mesi fa

BOND EURO-Furtures Bund in rialzo su parole Trump, Btp più cauti

    MILANO, 13 aprile (Reuters) - Apertura in positivo per i
futures sui Bund, che seguono il movimento di ieri sera e di
questa mattina dei Treasury, in scia alle ultime dichiarazioni
pro tassi bassi del presidente Usa Donald Trump. 
    ** In un'intervista al Wall Street Journal diffusa ieri
sera, Trump ha dichiarato che il dollaro sta diventando troppo
forte e di preferire che la Fed mantenga il costo del denaro
basso. Parole che hanno risvegliato nel mercato le attese di
frizioni tra la nuova amministrazione e la Fed.
    ** L'intervista di Trump ha portato i rendimenti sui
governativi decennali Usa             ai minimi dallo scorso
novembre, mentre stamane in avvio di seduta il tasso sul
decennale tedesco tocca quota 0,181%, minimo da inizio gennaio.
    ** Anche i futures sui Btp hanno iniziato la seduta in
rialzo, ma decisamente modesto, a conferma di un clima di
maggiore cautela che regna sulla carta periferica.
    ** I Btp ripartono stamane da uno spread su Bund di 209
punti base e da un rendimento decennale del 2,29%, in un mercato
che già sconta un progressivo calo dei volumi in vista delle
festività pasquali. Nel corso della seduta di ieri -- negativa,
appesantita dalle aste (non solo italiane, ma anche tedesche,
portoghesi e irlandesi) -- lo spread si è spinto fino a quota
212, nuovo massimo da metà febbraio 2014.
    ** Le quattro scadenze di Btp collocate ieri in asta, per
l'importo massimo di 10 miliardi di euro, saranno offerte oggi
in riapertura per complessivi 2,325 miliardi di euro, di cui
1,350 del nuovo triennale giugno 2020 cedola 0,35%.
    ** Secondo quanto riferito a Reuters da fonti, il
collocamento del primo Btp Italia di quest'anno si terrà in
maggio: il Tesoro vuole aspettare la scadenza, il 22 aprile, di
vecchi Btp Italia per circa 17 miliardi e i successivi ponti del
25 aprile del primo maggio             .
    ** Dopo la presentazione del Def il mercato ragiona
sull'entità della manovra che il governo italiano dovrà
preparare per il 2018. I numeri contenuti nel Def fanno desumere
un intervento aggiuntivo di circa 10 miliardi             , ma
stamane il Sole 24Ore calcola una cifra di partenza di 17-18
miliardi, mentre Repubblica ne ipotizza addirittura 35, per
evitare che scatti l'aumento dell'Iva.
    ** L'inflazione tedesca di marzo è stata confermata a 1,5%
tendenziale per quel che riguarda il dato armonizzato, dunque in
netto rallentamento rispetto al massimo da 4 anni e mezzo del
2,2% segnato in febbraio             . 
    
 ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO               100,315 ( inv. )
 FUTURES BUND GIUGNO                  163,50  (+0,25)          
 FUTURES BTP GIUGNO                   131,13  (+0,04)      
 BUND 2 ANNI                          101,649 (+0,026)  -0,855% 
 BUND 10 ANNI                         100,605 (+0,136)   0,188% 
 BUND 30 ANNI                         140,231 (+0,614)   0,927% 
 
 ==============================================================
        
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below