2 febbraio 2016 / 09:56 / tra 2 anni

PUNTO 5-Tesoro colloca con successo Btp 30 anni per 9 mld, ordini oltre 25

(Aggiorna dopo definizione prezzo e cedola, aggiunge nota ministero)

di Giulio Piovaccari

MILANO, 2 febbraio (Reuters) - Si chiude positivamente per il Tesoro il collocamento via sindacato del nuovo Btp trentennale, scadenza 1 marzo 2047: l‘importo finale è di ben 9 miliardi di euro, a fronte di ordini complessivi per 25,6.

Per la transazione, spiega una nota del ministero dell‘Economia, confermando quanto riferito da una delle banche capofila, è stato fissato un prezzo di reoffer pari a 99,182, una cedola di 2,70% e un rendimento di 2,758%.

“La qualità degli ordini nel book ha portato il Tesoro ad alzare la size dell‘emissione, rispetto ai 6-8 miliardi che si ipotizzavano a fine mattinata” commenta uno dei lead manager.

Da Via XX Settembre arriverà un nuovo comunicato relativo alla composizione della domanda.

L‘operazione, annunciata ieri pomeriggio e attesa dal mercato ormai da alcune settimane, arriva poco più di un anno dopo il lancio, sempre via sindacato, del trentennale settembre 2046 cedola 3,25%, collocato a metà gennaio 2015 per l‘importo di 6,5 miliardi.

Il nuovo titolo è stato prezzato 7 punti base sopra il tasso dell‘attuale benchmark settembre 2046. La prima indicazione ufficiosa fornita in mattinata parlava di un‘area di 11 tick, rivista poi a intorno 9 pb.

PRICING “CARO”

In chiusura su piattaforma Tradeweb il settembre 2046 paga 2,689%. A 2,758%, il tasso di assegnazione del nuovo Btp è il secondo rendimento più basso di sempre nel collocamento di un trentennale italiano dopo l‘1,86% registrato nell‘asta di marzo dell‘anno scorso.

“Un pricing caro: la domanda è stata talmente forte che non c‘è stato praticamente bisogno per il Tesoro di offrire alcuna concessione” commenta Gianluca Ziglio di Sunrise Brokers. “Va un po’ meno bene per l‘investitore: se, come augurabile, la Bce riuscirà a riportare l‘inflazione al 2% entro un paio d‘anni, significa che il rendimento reale su un rischio Italia trentennale, anzi a oltre 31 anni, in questo momento è appena di una settantina di punti base”.

Il dato sulla domanda è particolarmente significativo, ricorda un operatore, se si tiene conto del fatto che il nuovo Btp non è ancora tecnicamente ‘eligible’ per gli acquisti della Bce; lo sarà tra circa un mese, quando la durata residua scenderà sotto i 31 anni.

Il collocamento è gestito da un pool di banche formato da Deutsche Bank, Goldman Sachs, Hsbc, Jp Morgan e Mps Capital Services.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below