17 ottobre 2013 / 11:22 / tra 4 anni

PUNTO 1-Popolare Vicenza annuncia bond 5 anni, rendimento indicato area 5,25%

(Aggiunge backgrond)

di Gabriella Bruschi

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - E’ un bond significativo quello annunciato stamane dalla Banca Popolare di Vicenza, che - dicono i dealer - potrebbe essere il segnale dell‘apertura di una parte del primario bancario dopo una lunga assenza.

La Popolare ha annunciato stamane l‘emissione di un bond di tipo senior e della durata di 5 anni - scadenza ottobre 2018 - hanno detto a Reuters fonti vicine all‘operazione.

La banca ha rating ‘non investment grade’ a ‘BB’ da S&P e a ‘BB+’ da Fitch, entrambi con outlook negativo, e il rendimento è indicato in area 5,25%.

La banca aveva iniziato un road show per sondare l‘interesse degli investitori già lo scorso maggio, ma poi le condizioni avverse del mercato avevano fatto sì che le banche che conducevano gli incontri - Banca Imi, Deutsche Bank, RBS e UBS - soprassedessero.

L‘operazione di oggi è stata presa in mano - oltre che dalle stesse Imi, Rbs e Ubs, anche da Barclays che ha preso il posto di Deutsche Bank.

“E’ da molto tempo che non si vedeva sul mercato primario un quinquennale emesso da una banca con rating in area BB” dice il responsabile del secondario di una banca italiana. “Chissà che non sia il segnale dell‘apertira del mercato”.

In effetti - a parte i bond delle cosiddette emittenti ‘national champions’, che per l‘Italia sono Intera SanPaolo e Unicredit, è dal 2009 che non si vedevano banche italiane emettere titoli a 5 anni (in quell‘anno era stato il Banco Popolare a collocare un 5 anni).

“Abbiamo approfittato del buon momento di mercato dopo l‘accordo sul debito Usa di ieri sera e abbiamo puntato sul 5 anni perchè abbiamo visto che - in questa fase di maggiore appetito per il rischio - avevamo parecchie richieste per rendimenti sopra il 5%” dice a Reuters uno del lead manager precisando che infatti “l‘operazione sta andando molto bene”.

La stessa Popolare di Vicenza - che ha in scadenza nel marzo prossimo un bond da 500 milioni, cedola 4,724% - era assente dal mercato da diverso tempo: dall‘emissione di due bond (il febbraio 2015 6,75% e il febbario 2014 5,75%) per un concambio nel febbraio 2012.

Non ci sono dunque molti elementi per fare confronti. Proprio il bond febbraio 2015 della Popolare di Vicenza quota stamane un rendimento del 3,45%.

Non è stata ancora definita la size dell‘operazione. Alcune fonti di mercato parlano di un ammontare sotto il livello indicato solitamente come benchmark (500 mln).

(Gabriella Bruschi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below