July 13, 2020 / 9:39 AM / a month ago

Btp leggermente negativi in mercato 'risk on', occhi su aste, Ue e Bce

    ROMA, 13 luglio (Reuters) - In un mercato più propenso al rischio la carta
italiana scambia leggermente in territorio negativo, alla vigilia dell'asta a
medio-lungo di metà mese in cui il Tesoro offre il nuovo 7 anni e con gli occhi
su Bce ma soprattutto sul consiglio Ue.
    ** Attorno alle 11,30, la forbice tra i tassi Btp e Bund sul tratto a 10
anni si attesta a 175 punti base dai 174 del finale di seduta di
venerdì, livello invariato rispetto a stamani in apertura. Il tasso del
decennale è a 1,24% -- rispetto a 1,26% dell'avvio -- da 1,23%
dell'ultima chiusura.
    ** In una settimana caratterizzata da un'abbondante offerta sul primario,
domani via XX Settembre mette a disposizione fra 4 e 4,5 miliardi nel nuovo Btp
settembre 2027, oltre a 3-3,5 miliardi nella riapertura del 3 anni e 1,5-2
miliardi nella decima tranche del 20 anni.
    ** UniCredit sottolinea che la buona accoglienza riservata al Btp Futura la
scorsa settimana è nel breve termine un fattore positivo che probabilmente
sosterrà il 'sentiment' del mercato. L'emissione ha raccolto oltre 6 miliardi di
euro con un allargamento, come ha messo in evidenza il Tesoro,
della platea degli investitori. 
    ** Sul fronte Bce, l'attesa è che nel meeting del 16 luglio la banca
centrale mantenga un approccio 'dovish' ribadendo l'impegno a garantire la
stabilità dei prezzi, assicurando una buona trasmissione della politica
monetaria.
    ** Una certa volatilità potrebbe essere legata invece al vertice Ue, specie
se non arrivasse l'accordo sul 'Recovery fund'. Questa sera intanto il premier
Giuseppe Conte sarà a Berlino per incontrare la cancelliera Angela Merkel.
    ** Stamani il ministero dell'Economia tedesco ha fatto sapere che in
Germania l'economia ha superato il punto di minimo ed è iniziata la ripresa, con
un aumento degli ordini all'industria che indica un recupero della produzione
nei prossimi mesi.
    ** Fitch venerdì sera ha confermato il giudizio sull'Italia a 'BBB-',
segnalando che l'alto debito e la crescita economica sutrutturalmente debole
continueranno a pesare sul rating. Il prossimo pronunciamento dell'agenzia è
atteso il 4 dicembre.
    

 11:24                                                             
 INDICE                   RIC                PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND SET.                           176,47     -0,16      
 FUTURES BTP SET.                            143,92     -0,20      
 BTP 2 ANNI (APR 22)                         101,90     -0,01      0,089
 BTP 10 ANNI (APR 30)                        97,27      -0,16      1,244
 BTP 30 ANNI (SET 50)                        106,04     -0,41      2,188
                                                                   
 SPREAD (PB)              RIC                ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI                       113,00     112,10     
 BTP/BUND 2 ANNI                             78,90      78,70      
 BTP/BUND 10 ANNI                            174,60     173,80     
 valore                   minimo             173,70                
 valore                   massimo            176,60                
 BTP/BUND 30 ANNI                            222,90     222,10     
 BTP 10/2 ANNI                               118,20     117,10     
 BTP 30/10 ANNI                              95,20      95,50      
   
    
    (Antonella Cinelli, in Redazione a Milano Alessia Pé)
     
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below