April 23, 2020 / 4:49 PM / 4 months ago

Italia fissa deficit/Pil 2020 a circa 10%, ancora sopra 3% in 2021 - fonte

ROMA, 23 aprile (Reuters) - Il governo italiano è in procinto di fissare l’obiettivo di deficit a circa il 10% del Pil nel 2020 e oltre la soglia europea del 3% nel 2021, secondo quanto riferisce a Reuters una fonte governativa.

Gli ultimi target ufficiali risalgono a settembre, quando Pd e M5s avevano programmato un indebitamento netto a quota 2,2% quest’anno e all’1,8% del Pil il prossimo.

Il Consiglio dei ministri si riunirà tra stasera e domani per il varo del Documento di economia e finanza (Def), in cui saranno aggiornate le complessive stime di crescita, deficit e debito fino al 2023.

Il target di quest’anno, prosegue la fonte, tiene conto del nuovo pacchetto espansivo allo studio del governo, che incide per 55 miliardi in termini di indebitamento. Lo stanziamento è di molto superiore se calcolato ai fini del saldo netto da finanziare. (Giuseppe Fonte, in redazione a Roma Giselda Vagnoni)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below