April 15, 2020 / 1:01 PM / 2 months ago

Scholz su eurobond: prima chiarezza su necessità risorse, poi discutiamo programma Ue

BERLINO, 15 aprile (Reuters) - Prima di discutere la struttura del programma dell’Unione europea per rilanciare l’economia del blocco duramente colpita dal coronavirus, bisogna avere chiarezza su quante risorse siano necessarie.

Così Olaf Scholz, ministro delle Finanze tedesco, ha risposto a una domanda in merito alla possibile emissione di eurobond, gradita ai paesi del Sud Europa ma non a quelli del Nord tra cui la stessa Germania.

Scholz si è poi soffermato sulla moratoria del debito per i paesi poveri su cui il G20 ha trovato un’intesa.

“Questo richiede cooperazione internazionale, anche oltre i soliti circoli. È importante che non solo i paesi tradizionali lo facciano. Un contributo dalla Cina sarebbe molto importante in questo contesto”, ha detto.

Inoltre, secondo il ministro, dovranno seguire “ulteriori misure per aiutare i paesi più poveri a riprendersi dopo la crisi del coronavirus”.

in redazione a Milano Gianluca Semeraro e Maria Pia Quaglia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below