April 9, 2020 / 2:11 PM / in 4 months

Senato vota fiducia a governo su decreto "Cura Italia" con 142 sì

ROMA, 9 aprile (Reuters) - Con 142 voti favorevoli e 99 contrari, l’aula del Senato ha votato la fiducia al governo sul decreto “Cura Italia”, che contiene le prime misure economiche a sostegno dell’economia colpita dal nuovo coronavirus.

Il decreto va ora alla Camera in seconda lettura.

Varato il 16 marzo, il provvedimento contiene interventi per circa 25 miliardi e comporta un aumento del deficit di quasi 20 miliardi nel 2020.

Oltre 3 miliardi sono destinati al potenziamento del sistema sanitario nazionale, messo sotto pressione dai ricoveri in terapia intensiva dei malati di coronavirus.

Circa 10 miliardi vanno a potenziare ammortizzatori sociali e schemi di integrazione del reddito, incluso un assegno di 600 euro a sostegno degli autonomi.

Per evitare che l’interruzione delle attività economiche produca una stretta creditizia, il decreto mette a disposizione circa 5 miliardi che, secondo il governo, alimenteranno liquidità e maggiore accesso al credito per 350 miliardi.

Un secondo decreto, approvato lunedì in consiglio dei ministri ed entrato in vigore oggi, contiene ulteriori garanzie pubbliche su prestiti bancari pari ad oltre 400 miliardi.

Il governo lavora inoltre ad un nuovo pacchetto espansivo di oltre 25 miliardi da approvare entro aprile. (Giuseppe Fonte in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below