April 9, 2020 / 9:51 AM / in 2 months

Aste Btp, rendimenti in rialzo, collocato massimo importo

ROMA, 9 aprile (Reuters) - Nell’odierna asta a medio-lungo il Tesoro ha collocato complessivamente titoli per 9,5 miliardi di euro, il massimo della forchetta offerta, con tassi in rialzo in un mercato che resta sotto pressione a causa dell’epidemia di coronavirus e delle sue drammatiche ricadute economiche, mentre restano le divisioni nell’Ue sulla risposta da dare all’emergenza.

Nel dettaglio, la terza tranche del Btp a 3 anni giugno 2023 è stata collocata per 4,5 miliardi con rendimento a 0,86% da 0,74% di metà marzo, massimo da giugno. Il rapporto di copertura è pari a 1,50 dal precedente 1,30.

La nona tranche del 7 anni gennaio 2027 è stata assegnata per 3 mld di euro con un tasso che si porta a 1,37% da 0,92% dell’asta di metà marzo, massimo da giugno, e bid-to-cover 1,36 da 2,38.

Collocati 1,25 miliardi della seconda tranche del Btp 15 anni marzo 2036, con il rendimento a 2,06%, bid-to-cover a 1,62. Il titolo era stato lanciato lo scorso febbraio via sindacato con un tasso a 1,49%.

Assegnati infine 750 milioni della diciottesima tranche dell’off-the-run settembre 2044 con vita residua 24 anni, al tasso lordo di 2,49%. Rapporto di copertura pari a 1,90. (Antonella Cinelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below