April 9, 2020 / 7:31 AM / 2 months ago

Banche, da Abi lettera per applicare decreto da oggi in GU

ROMA, 9 aprile (Reuters) - L’associazione bancaria italiana (Abi) ha inviato alle banche associate una lettera in cui illustra le nuove disposizioni previste dal decreto che consentirà alle imprese di avere prestiti garantiti dallo Stato, per fronteggiare l’impatto economico-finanziario dell’epidemia.

In una nota, Abi dice di aver richiamato l’attenzione delle banche per un “immediato impegno attuativo”.

Il decreto, varato il 6 aprile ma pubblicato stanotte in Gazzetta Ufficiale, prevede misure per accesso al credito che consentiranno di far arrivare alle imprese piccole e grandi circa 400 miliardi di liquidità, di cui 200 con prestiti garantiti fino al 100%. Per le tipologie di prestiti parzialmente garantiti dallo Stato, le banche dovranno procedere a una valutazione del debitore prima di concedere i fondi.

Le garanzie statali, coperte dalla Sace, dovranno avere il via libera della Commissione europea che deve valutare la compatibilità delle norme con gli aiuti di Stato.

Stefano Bernabei, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below