October 10, 2019 / 4:53 PM / 9 days ago

LSE valuta riorganizzazione attività MTS in Italia -fonti

MILANO, 10 ottobre (Reuters) - Il gruppo London Stock Exchange sta valutando una serie di cambiamenti nell’organizzazione di Mts, controllata di Borsa Italiana che fa capo al gruppo britannico, anche in vista del potenziale merger con il colosso dei dati Refinitiv.

Lo dicono a Reuters due fonti italiane vicine alla situazione, che spiegano che la possibile riorganizzazione include la chiusura della piattaforma BondVision e lo spostamento delle funzioni di direzione delle attività di post trading dall’Italia a Londra.

Il gruppo britannico sta portando avanti un piano di acquisizione del colosso dei dati Refinitiv dopo aver respinto la proposta di acquisizione da parte della Borsa di Hong Kong , che aveva messo sul piatto 39 miliardi di dollari.

Thomson Reuters, la società che controlla Reuters News, ha una quota del 45% in Refinitiv.

Le fonti spiegano che i piani che Lse sta valutando includono la possibile chiusura di BondVision perché Refinitiv possiede una piattaforma simile, Tradeweb. BondVision è una delle piattaforme di Mts, dove vengono scambiati principalmente titoli di Stato italiani.

E’ utilizzata dagli investitori istituzionali, Banca d’Italia compresa, e ha un volume di scambi giornalieri di 5-6 miliardi di euro.

Una delle fonti dice che Lse sta valutando di spostare le funzioni di direzione di Cassa di Compensazione e Garanzia (CC&G) e Monte Titoli a Londra.

Le fonti spiegano che le autorità italiane temono che i cambiamenti possano essere un primo passo verso la centralizzazione di queste attività fuori dall’Italia e che questo possa condurre ad un depotenziamento di MTS.

L’amministratore delegato di LSE David Schwimmer è stato a Roma oggi per discutere alcuni dei possibili cambiamenti con i vertici di Banca d’Italia e della Consob, hanno detto le fonti.

Lse non ha voluto commentare il viaggio di Schwimmer in Italia e il contenuto degli incontri.

L’Italia, che ha il terzo debito pubblico più grande al mondo, ha recentemente esteso il golden power a Borsa Italiana e MTS, che considera infrastrutture finanziarie strategiche, per proteggerle da eventuali minacce esterne.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below