September 4, 2019 / 6:46 AM / 3 months ago

BTP, spread in calo a 151 pb in avvio, tasso 10 anni a 0,83%

MILANO, 4 settembre (Reuters) - Partenza in netto rialzo per la carta italiana all’indomani del voto degli elettori pentastellati che sulla piattaforma Rousseau si sono espressi a favore dell’intesa M5s-Pd, aprendo la via al nuovo governo.

Intanto in giornata il premier incaricato Giuseppe Conte è atteso al Quirinale dove dovrebbe sciogliere la riserva e presentare la nuova squadra dei ministri.

“Il ‘mood’ è molto positivo, è normale che ci sia un recupero del Btp che si porta a livelli più vicini agli altri periferici. Quello che si profila è un governo che piace di più all’Europa. Mi aspetto però una certa volatilità e che, prima o poi, ci siano prese di beneficio”, spiega un operatore di una banca italiana.

Pochi minuti dopo le 8,40, su piattaforma TradeWeb, il differenziale di rendimento tra Italia e Germania sul tratto decennale vale 151 punti base dai 159 della chiusura di ieri, al nuovo minimo da metà maggio 2018.

Analogamente, il tasso del decennale di riferimento scambia a 0,83% da 0,86% della scorsa chiusura, al nuovo minimo storico.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below