May 14, 2019 / 10:43 AM / 2 months ago

BTP recuperano dopo aste benchmark tre, sette e 30 anni positive

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Il secondario italiano in tarda mattinata scambia poco mosso, riassorbendo il leggero calo visto prima delle aste immediatamente dopo i collocamenti a medio lungo in cui il Tesoro ha assegnato il massimo dell’importo offerto.

** Attorno alle 12,30, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 277 punti base lo stesso livello del finale di seduta di ieri e, in parallelo, il tasso del decennale è fermo a 2,70%.

** Stamane Via XX Settembre ha assegnato tutti i 6,75 miliardi di euro offerti in Btp a tre, sette e 30 anni con rendimenti in rialzo per le prime due scadenze (rispettivamente al massimo da dicembre per il 3 anni e al massimo da febbraio per il 7 anni) e in calo invece per il segmento a 30 anni.

** Gli operatori sono concordi nel dire che le aste sono andate bene in particolare nel segmento a 30 anni.

** “Il Tesoro italiano ha raccolto a oggi oltre 180 miliardi di euro, esattamente in linea con quanto raccolto nello stesso periodo del 2018”, scrive lo strategist di Mps Capital Services, Filippo Mormando, in una nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below