February 7, 2019 / 10:34 AM / 8 months ago

BTP-Spread su Bund tocca 283 pb dopo stime Ue, correzione dopo rialzi

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Un’atmosfera generalmente negativa pesa sul secondario italiano, che vede lo spread infrangere al rialzo i 280 punti base dopo la pubblicazione della revisione al ribasso delle stime della Commissione sull’Italia.

“Il calo è generalizzato, le stime Ue sono semplicemente state un’ulteriore occasione di nervosismo in un mercato ormai improntato alla correzione dopo un trend rialzista durato troppo a lungo” dice un trader. “Il problema è adesso capire dove avrà termine tale correzione”.

Il differenziale di rendimento fra i decennali di riferimento italiano e tedesco si è spinto fino a 283 punti base ai massimi dal 12 dicembre scorso, da una chiusura di ieri a 267 punti base. Il tasso del benchmark decennale italiano si è spinto fino a un massimo di 2,96%, ai livelli più alti dalla prima metà di gennaio. Il trentennale di riferimento quota invece 3,80%. Il due anni rende 0,59% da una chiusura di ieri a 0,47%.

Il future sulla carta italiana cede oltre una fidura (-1,15) a 125,95, mentre il derivato sul Bund ha toccato il massimo di contratto a 166,08, con un rialzo di 57 tick.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below