August 6, 2018 / 8:36 AM / 2 months ago

PUNTO 1-Di Maio: non tabù sforare parametri Ue per fare riforme per cittadini

* Di Maio: a settembre taglio pensioni d’oro, anche per sindacati

* Vicepremier spera in collegato fiscale a manovra (Aggiorna con dichiarazioni)

ROMA, 6 agosto (Reuters) - I vincoli di bilancio europei saranno rispettati, anche per rassicurare i mercati, solo se sono compatibili con le riforme promesse ai cittadini, secondo il ministro del Lavoro e Sviluppo e vicepremier, Luigi Di Maio.

“Se con il Mef riusciamo a trovare soluzioni per flat tax, ‘saldo e stralcio’ ovvero pace fiscale, affrontare la Fornero e il reddito di cittadinanza senza sforare i parametri di bilancio ben venga perché vuol dire dare meno preoccupazione ai mercati, ma non deve essere un modo per dire che non lo possiamo fare”, ha detto Di Maio ad Agorà su Rai3.

I Paesi Ue devono restare entro il 3% del deficit/Pil. Le posizioni del governo giallo-verde, spesso critiche su Europa ed euro, stanno allarmando i mercati in vista della messa a punto della manovra d’autunno.

Dopo un picco a 270 punti base, massimo dall’8 giugno, lo spread di rendimento sul decennale tedesco ha chiuso venerdì a 254 punti base, mentre oggi è intorno a 250.

Secondo i media una nuova riunione sulla prossima Finanziaria è prevista per mercoledì.

Il ministro ha poi confermato che il governo non ha intenzione di aumentare l’Iva: “Abbiamo preso un impegno che è quello di disinnescare le clausole di salvaguardia, e questo impegno verrà mantenuto. L’Iva non si deve aumentare”.

Per sterilizzare l’aumento Iva nel 2019 servono 12,5 miliardi.

Di Maio si augura che sia inserito un collegato fiscale alla manovra “perché nel decreto fiscale vorrei inserire molte iniziative di sburocratizzazione per le aziende Ma decide [il ministro del Tesoro, Giovanni] Tria”.

“Posso dire che l’azione di saldo e stralcio per mettere fine ai contenzioni tra fisco e aziende si deve fare”.

Il vice premier ha annunciato che il taglio delle cosiddette ‘pensioni d’oro’ slitta a settembre. “E’ pronta la proposta legge, calendarizzeremo a settembre...Non solo per i pensionati d’oro degli ex manager di Stato che da 4.000 euro in su non hanno versato contributi e prendono pensioni anche di 20.000 euro al mese, ma anche per i sindacalisti ci sono non pochi privilegi anche per loro sulle pensioni”.

La norma “ridarà a pensioni minime e toglierà a pensioni d’oro”, secondo Di Maio.

(Francesca Piscioneri)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below