August 3, 2018 / 3:50 PM / 4 months ago

Open fiber, finanziamento da 3,5 mld euro da pool banche, Cdp e Bei

ROMA, 3 agosto (Reuters) - Open Fiber, la società della fibra ottica a banda larga controllata da Enel, ha annunciato oggi di aver sottoscritto un prestito da 3,5 miliardi con un gruppo di banche commerciali, Cassa depositi e prestiti (Cdp) e Banca Europea per gli Investimenti (Bei).

Il finanziamento, finalizzato alla realizzazione del piano industriale, durerà sette anni, dice una nota della società.

“Nell’ambito della complessiva operazione di finanziamento, è inoltre previsto il supporto dei soci (Cdp Equity ed Enel), per un ammontare complessivo fino ad un massimo di ulteriori 950 milioni di euro”, aggiunge il comunicato.

Il finanziamento servirà a costruire la rete italiana Ftth, che gode di un piano di investimenti da 6,5 miliardi di euro.

Il pool di banche commerciali è composto da Bnp Paribas , Société Générale e UniCredit, in qualità di Underwriter, Global Coordinator, GlobalBookrunners e InitialMandated Lead Arrangers.

Tra le banche coinvolte come finanziatrici, ci sono Banca IMI, Banco BPM, MPS Capital Services e UBI Banca, Credit Agricole, ING, Caixa Bank, MUFG Bank, Natwest e Banco Santander.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below