August 1, 2018 / 2:10 PM / 3 months ago

Francia, crescita Pil non sotto 1,8%, target deficit confermato - ministro finanze

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Il Pil francese non scenderà nel 2018 al di sotto dell’1,8%.

Lo ha detto oggi il ministro delle finanze Gérald Darmanin, aggiungendo che gli obiettivi fissati per il deficit di quest’anno sono confermati nonostante il rallentamento della crescita.

“Bisogna aspettare la fine del mese per essere sicuri del cambio di passo della crescita, che, qualsiasi cosa accada, non scenderà mai sotto l’1,8%”, ha dichiarato il ministro rispondendo durante un question time in parlamento.

Il ministro dell’Economia Bruno Le Maire ha annunciato ieri che il governo ritoccherà al ribasso la stima di crescita per quest’anno, fissata in aprile al 2%.

Per quanto riguarda il deficit, Darmanin ha sottolineato che “il governo si muove all’interno delle cifre che ci siamo prefissati quando abbiamo steso la legge di bilanciot”. La finanziaria per il 2018 è basata su uno scenario di crescita dell’1,7% e di deficit del 2,3%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below