July 26, 2018 / 3:34 PM / 4 months ago

Bce, in maggio +32% su aprile per acquisti titoli Stato italia

FRANCOFORTE, 26 luglio (Reuters) - Lo scorso maggio gli acquisti lordi di titoli di Stato italiani da parte della Bce sono stati superiori del 32% rispetto ad aprile ma sarebbe fuorviante collegare questo andamento ad eventi politici.

Lo scrive il presidente Bce Mario Draghi in una lettera.

“Gli acquisti lordi di titoli di Stato italiani (in maggio) sono stati più alti del 32% rispetto ad aprile, in linea con l’obiettivo di reinvestire i proventi dei rimborsi nello stesso mese evitando tensioni di mercato” scrive Draghi in una lettera a Marco Valli, parlamentare europeo del M5s.

Negli ultimi giorni di maggio, nelle more di un governo italiano che non si formava, i Btp sono stati oggetto di forti vendite sul mercato con conseguente forte rialzo dei rendimenti.

“I volumi di acquisti sono programmati ben in anticipo e .. quindi sarebbe fuorviante legare gli schemi di acquisto osservati con fatti politici” aggiunge Draghi.

A sostegno del ruolo centrale dei reinvestimenti è la tendenza opposta degli acquisti netti: a maggio gli acquisti netti di titoli del settore pubblico italiano da parte della Bce sono scesi a 3,609 miliardi dai 3,971 miliardi di aprile.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below