June 5, 2018 / 4:24 PM / 5 months ago

Governo, Conte: euro non in discussione, negoziare politiche economiche

ROMA, 5 giugno (Reuters) - Il nuovo governo giallo-verde non intende uscire dall’euro, ma vuole negoziare nella Ue le politiche economiche, ha detto oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante la replica al Senato.

Il premier ha anche invitato a “non fare dello spread il nostro unico vessillo”, aggiungendo che dietro i movimenti del differenziale tra i titoli di Stato c’è anche “speculazione finanziaria”.

“Dobbiamo ribadirlo. L’uscita dall’euro non è stata in discussione e non è in discussione. Non è un obiettivo che ci promettiamo di perseguire...”, ha detto Conte parlando a braccio.

“E’ legittimo o no per un paese negoziare politiche economiche? Di questo stiamo parlando. Gli economisti si dividono... Abbiamo ben presente nella costellazione di questo discorso quali sono gli spauracchi. Non facciamo dello spread il nostro unico vessillo, perché poi lo spread nasconde speculazioni finanziarie”, ha aggiunto.

(Angelo Amante)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below