June 4, 2018 / 6:37 AM / 4 months ago

BOND EURO-Bund aprono in calo, continua recupero futures Btp dopo crollo

    MILANO, 4 giugno (Reuters) - Avvio in calo per il mercato
obbligazionario tedesco, mentre i futures Btp aprono ancora in
forte rialzo, proseguendo il recupero dopo la repentina e brusca
correzione vissuta all'inizio della settimana scorsa.
    La nascita del governo Lega-M5S ha allentato la tensione
politica, scongiurando il rischio di nuove elezioni in autunno,
un voto che avrebbe potuto trasformarsi in un referendum
sull'appartenenza alla valuta unica, dopo il no del Quirinale
alla nomina dell'euroscettico Paolo Savona all'Economia e
l'iniziale rifiuto dei due partiti di fornire un'alternativa. 
    Intorno alle 9,25 i futures sul Bund          cedono 35 tick
a 161,12; i derivati del Btp salgono di 111 tick a 128,92 punti
base, mentre lunedì scorso in avvio di seduta viaggiavano in
area 132,50         . 
    Il nuovo governo giallo-verde, dopo aver giurato venerdì,
sarà sottoposto in settimana alla fiducia delle Camere. Alla sua
prima uscita pubblica da ministro, il titolare di via XX
Settembre Giovanni Tria ha voluto rassicurare sul fatto che in
Italia nessun partito intenda uscire dalla valuta unica. 
    Resta da chiarire come il nuovo esecutivo intenda finanziare
le misure di politica economica inserite nel contratto di
governo (flat tax, reddito di cittadinanza, revisione della
riforma delle pensioni), senza entrare in rotta di collisione
con Bruxelles, che chiede di contenere deficit e debito.
    Nel weekend, la cancelliera tedesca Angela Merkel, finora
particolarmente prudente nell'entrare nel dibattito politico
italiano, in un'intervista alla Frankfurter Allgemeinen
Sonntagszeitung  ha escluso che all'Italia possa venire concessa
alcuna forma di sgravio del debito, mettendo in chiaro che il
principio di solidarietà tra i membri del blocco non possa
trasformarsi in una condivisione degli oneri finanziari.
    Nella stessa intervista, in vista del vertice Ue di fine
giugno, la leader tedesca sembra sostenere l'idea del presidente
francese Emmanuel Macron di trasformare il fondo di salvataggio
europeo (Esm) in un Fondo monetario europeo (Efm), dotato della
capacità di fornire linee di credito a breve termine, fino a 5
anni, ai Paesi membri alle prese con difficoltà sul debito
sovrano dovute a circostanze eccezionali.
    Inoltre, spiega Merkel, l'Emf, se la zona euro fosse in
pericolo, deve essere in grado di garantire credito a lungo
termine per aiutare i Paesi. Tali fondi potrebbero avere una
durata ultratrentennale e il loro rilascio dovrebbe essere
condizionato all'implementazione di riforme economiche.    
 ========================= ORE 8,25 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO               100,320 (invar.)  
 FUTURES BUND GIUGNO                  161,12  (-0,34)          
 FUTURES BTP GIUGNO                   128,91  (+1,11)          
 BUND 2 ANNI                          101,211 (+0,005)  -0,644% 
 BUND 10 ANNI                         100,908 (-0,282)   0,405% 
 BUND 30 ANNI                         103,833 (-0,870)   1,093% 
 
 ==============================================================
        
    
     
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below