May 29, 2018 / 4:10 PM / 7 months ago

Italia merita rispetto, destino non legato a mercati finanziari - Juncker

BRUXELLES, 29 maggio (Reuters) - Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, dice che il futuro dell’Italia non può essere dettato dai titoli azionari e dai mercati obbligazionari dopo i commenti rilasciati dal commissario europeo al Bilancio, Gunther Oettinger, che in una intervista ha detto che le reazioni dei mercati mostrano come gli italiani non debbano votare forze populiste.

“Il destino dell’Italia non è nelle mani dei mercati finanziari”, ha detto Juncker in una nota.

“Al di là di quale partito politico possa essere al potere, l’Italia è un membro fondatore dell’Unione europea che ha contribuito immensamente all’integrazione europea”, ha aggiunto Juncker, aggiungendo di essere sicuro che “l’Italia continuerà sul cammino europeo”.

“La Commissione (europea) è pronta a collaborare con l’Italia con responsbailità e rispetto reciprico. L’Italia merita rispetto”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below