April 6, 2018 / 7:59 AM / 8 months ago

Dazi Usa, paura guerra commerciale ha inasprito condizioni finanziarie - Coeurè

CERNOBBIO, 6 aprile (Reuters) - I timori di una guerra commerciale innescata dalle misure protezionistiche da parte degli Stati Uniti stanno già avendo un impatto sui costi di finanziamento, spingendo al ribasso i corsi azionari e creando incertezza.

Lo ha detto Benoit Coeurè, membro del comitato esecutivo della Banca centrale europea, durante i lavori del workshop Ambrosetti a Cernobbio.

“Il calo dei prezzi delle azioni in risposta agll’annuncio dei dazi statunitensi sull’acciaio e all’alluminio e il prevalere dell’incertezza sulla portata delle misure ritorsive hanno già contribuito ad un inasprimento delle condizioni finanziarie”, ha detto Coeurè.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below