March 9, 2018 / 11:03 AM / 3 months ago

BTP in lieve calo ma su livelli ieri dopo Draghi, tasso 10 anni sotto 2%

    MILANO, 9 marzo (Reuters) - Nonostante scambi in territorio
negativo, in linea con il resto della zona euro,
l'obbligazionario italiano si mantiene vicino ai massimi toccati
ieri dopo la riunione Bce mentre gli operatori restano in attesa
dei dati macro Usa sul mercato del lavoro.
    ** Attorno alle 12 il differenziale di rendimento tra Btp e
Bund sul tratto a 10 anni scambia a 135 punti base, come sul
finale di seduta di ieri, al di sotto dei livelli visti
immediatamente prima delle elezioni del 4 marzo. Analogamente,
il tasso del decennale benchmark febbraio 2028 viaggia sotto il
2% (a 1,99% da 1,98% della scorsa chiusura) livello sotto cui è
sceso ieri dopo le parole di Mario Draghi al termine del
consiglio Bce. 
    ** Ieri Francoforte ha compiuto un nuovo passo verso il
graduale disimpegno dal Qe, eliminando l'impegno a incrementare
l'importo mensile del programma di acquisto titoli, senza
tuttavia intaccare la possibilità di prolungare il programma di
acquisto oltre l'attuale termine. 
    ** A offrire sostegno alla carta italiana, e alla periferia
in generale, i toni di Draghi letti dai mercati come più cauti
del previsto e il riferimento alla debolezza dell'inflazione.
Nelle stime trimestrali su crescita e prezzi al consumo
elaborate dallo staff di Francoforte la previsione per
l'inflazione 2019 è stata rivista al ribasso a 1,4% dal
precedente 1,5%.
    ** "Al di là della reazione dei mercati alle parole di
Draghi, temo che gli operatori sottovalutino l'effetto delle
elezioni. Con la prospettiva di almeno tre rialzi dei tassi Usa
quest'anno e la Bce che si avvicina prograssivamente alla fine
del Qe mi aspetto almeno un rialzo dei tassi sulla parte lunga.
Il mercato è salito perché si è concentrato sul fatto che la Bce
ha concesso un po' di tempo in più prima della chiusura del
programma", commenta un trader di una banca italiana.
    ** Cauta anche Banca del Giappone, che al termine della
riunione sui tassi ha lasciato invariata la politica monetaria
con il governatore Haruhiko Kuroda che ha sottolineato che anche
se il target per l'inflazione "verrà raggiunto durante l'anno
fiscale 2019, questo non significa che usciremo immediatamente
dalla politica ultra-espansiva".
    ** Oltre al comparto periferico, in mattinata perde terreno
anche la carta 'core', penalizzata dalle aperture del presidente
Usa Donald Trump nei confronti del leader nordcoreano che
allentano le tensioni nella regione, facendo diminuire la
richiesta di beni rifugio.  
    ** Resta sullo sfondo, almeno temporaneamente, il nodo del
nuovo governo dopo che né un partito né una formazione hanno
ottenuto abbastanza consensi alle urne per formare un esecutivo.
Dalle pagine del 'Corriere', il leader del M5s ha detto che a
giorni presenterà proposte sul Def che deve essere presentato al
parlamento entro il 10 aprile.
    ** Sul fronte primario gli operatori si preparano alla
prossima settimana quando, oltre alle aste di Francia, Spagna e
Germania, scenderà in campo anche l'Italia nel primo importante
test per il Tesoro dopo il voto di domenica scorsa. Via XX
settembre ieri sera ha detto che in occasione del collocamento
di martedì 13 marzo offrirà il nuovo Btp a 7 anni (maggio 2025)
cedola 1,45%. 

=========================== 12,00 ==============================
 FUTURES BUND GIUGNO                   157,09   (-0,12)  
 FUTURES BTP GIUGNO                    136,12   (-0,14)  
 BTP 2 ANNI (MAR 20)                  108,651  (-0,020)  -0,139%
 BTP 10 ANNI (FEB 28)                 100,180  (-0,095)   1,989%
 BTP 30 ANNI(MAR 48)                  108,716  (-0,527)   3,030%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           224         223
 BTP/BUND 2 ANNI                                  48          49
 BTP/BUND 10 ANNI                                135         135
 minimo                                        134,3       133,5
 massimo                                       136,2       142,2
 BTP/BUND 30 ANNI                                176         174
 BTP 10/2 ANNI                                 212,8       212,3
 BTP 30/10 ANNI                                104,1       102,6
  
Per  una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below