March 5, 2018 / 11:20 AM / 3 months ago

Voto, Salvini: centrodestra può e deve governare, mercati non hanno nulla da temere

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Matteo Salvini, nella sua prima uscita pubblica dopo l’affermazione della Lega alle elezioni di domenica, ribadisce di voler lavorare alla formazione di un governo di centrodestra, esclude governi di scopo o “minestrone” e assicura che “i mercati non hanno nulla da temere” da un governo sotto la sua guida.

“Sono uso mantenere la parola data... La squadra con cui ragionare e lavorare è quella del centrodestra”, ha detto il leader della Lega prendendo le distanze da un’alleanza di governo di un blocco populista.

Lega e M5s insieme sfiorano il 50% e toccano il 54% circa sommando anche Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

Salvini ribadisce che tocca a lui proporsi al Quirinale come leader della coalizione avendo la Lega, con il 18% circa dei consensi, superato Forza Italia. “Non ho ancora sentito Berlusconi, lo sentirò. Gli accordi sono chiari”, dice.

Il leader della Lega dice che “l’euro era, è e rimane una moneta sbagliata” e conferma di voler lavorare alla modifica dei trattati europei, ma un referendum per l’uscita dell’Italia dalla moneta unica “non è pensabile”.

(Sara Rossi)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below