November 8, 2017 / 3:41 PM / in 7 months

Cmc Ravenna colloca bond febbraio 2023 da 325 mln, rendimento 6%

MILANO/LONDRA, 8 novembre (Reuters) - Cmc, Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna, ha collocato oggi un nuovo bond senior unsecured da 325 milioni di euro, con scadenza 15 febbraio 2023.

Lo riporta il servizio Ifr di Thomson Reuters.

Il titolo — con call al 15 novembre 2019 — è stato prezzato alla pari; cedola e rendimento sono stati fissati al 6%, dopo una prima indicazione stamane tra il 6 e il 6,25%, poi rivista in area 6% (+/-0,125%).

L’operazione è stata gestita da Bnp Paribas e UniCredit come joint global coordinator e bookrunner, e da Banca Akros, Banca Imi e Mps Capital Services come joint bookrunner; tra lunedì e oggi le banche hanno accompagnato la società in un roadshow con gli investitori.

Il bond odierno è il secondo emesso quest’anno dalla società, dopo quello con scadenza 2022 da 250 milioni — cedola 6,875%, pricinig alla pari — dello scorso luglio. Cmc ha in circolazione un’ulteriore obbligazione da 300 milioni, con scadenza agosto 2021 ma richiamabile, attraverso l’esercizio della call, il prossimo 8 dicembre.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below