7 novembre 2017 / 13:54 / in un mese

BTP-Tasso 10 anni a 1,71%, minimo da metà novembre 2016, spread a 137

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Tocca quota 1,71% il tasso sul Btp benchmark a 10 anni, attestandosi ai minimi da metà novembre dell‘anno scorso, in un mercato periferico che continua a beneficiare di un tono di fondo positivo a seguito della decisione della Bce di estendere ulteriormente il Qe, pur con un importo mensile ridotto.

Parallelamente lo spread Italia/Germania si è spinto al ribasso fino a 137 punti base, nuovo minimo da fine ottobre 2016. Alla chiusura di ieri lo spread scambiava a 145.

“Il movimento di oggi non è determinato da un market mover o da una notizia in particolare; è ancora l‘esito dell‘ultimo meeting Bce, l‘upgrade di S&P sull‘Italia e il fatto che molti operatori fossero ancora corti su Btp a determinare il rally” spiega un trader milanese, che indica su oggi “volumi abbondanti” e segnala la rottura di soglie tecniche “importanti”.

(Sara Rossi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below