21 settembre 2017 / 09:48 / 3 mesi fa

Portogallo, mandato a banche per emissione bond in valuta cinese - Ifr

LONDRA, 21 settembre (Reuters) - Il Portogallo ha incaricato un gruppo di banche di gestire l‘emissione di un ‘Panda bond’ in valuta cinese di importo benchmark con una scadenza massima di cinque anni.

Lo ha detto Mario Centeno, ministro delle Finanze portoghese, ad Ifr, servizio di proprietà Thomson Reuters.

Il bond sarà emesso tramite un‘offerta pubblica sul mercato interbancario delle obbligazioni. L‘ammontare massimo probabilmente si attesterà a 3 miliardi di yuan, pari a 380 milioni di euro.

Bank of China, Caixa Geral de Depositos e Hsbc sono le banche al lavoro sull‘operazione, autorizzata dalla banca centrale cinese, che dovrebbe essere portata a termine per la fine dell‘anno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below