September 19, 2017 / 9:26 AM / 10 months ago

Aspi riacquista 522,614 mln euro bond in buyback obbligazionario-Lse

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Autostrade per l’Italia (Aspi), tramite Bnp Paribas, ha riacquistato obbligazioni prioprie per la cifra complessiva di 522,614 milioni di euro a conclusione dell’operazione di buyback obbligazionario su quattro titoli, da massimi 650 milioni, lanciata la settimana scorsa.

Lo si apprende da una nota ufficiale publbicato dal London Stock Exchange.

Nel dettaglio, la società ha accettato adesioni all’offerta di riacquisto per 80,303 milioni sul bond febbraio 2019, 117,247 milioni sul marzo 2020, 155,428 milioni sul febbraio 2021 e 169,636 sul novembre 2021.

Tutti i quattro i titoli oggetto di ricquisto sono stati emessi da Aspi e, tranne il novembre 2021, garantiti dalla controllante Atlantia.

L’operazione, partita lunedì 11 settembre e terminata ieri, è stata gestita dalla stessa Bnp Paribas insieme a Unicredit e Mediobanca.

Il buyback era stato annunciato insieme al lancio di una nuova obbligazione da parte della società, concretizzatosi nella seduta di ieri. La nuova emissione, sulla durata 12 anni, è stata collocata per l’importo di 750 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below