September 18, 2017 / 9:48 AM / a year ago

Grecia completi maggior parte riforme bailout in sospeso entro novembre - Tsipras

ATENE, 18 settembre (Reuters) - La Grecia deve completare la maggior parte delle riforme concordate con i creditori internazionali entro novembre per accelerare la conclusione di un esame chiave del programma di bailout ed archiviare il piano di assistenza finanziaria. Lo ha detto il premier greco Alexis Tsipras.

“Dobbiamo mostrare la nostra determinazione a concludere il terzo esame il più presto possibile”, ha detto Tsipras al consiglio dei ministri.

“Mi piacerebbe che avessimo completato la maggior parte delle riforme previste entro novembre, per evitare di dare a qualcuno delle scuse, sia in Grecia che all’estero”.

Tsipras ha auspicato che l’Unione europea e il Fondo monetario internazionale, creditori di Atene, agiscano in buona fede e aiutino la Grecia ad uscire definitivamente dalla crisi quando terminerà il piano di salvataggio, ad agosto 2018. Il mandato di Tsipras scadrà un anno dopo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below