14 settembre 2017 / 10:17 / 11 giorni fa

Def, migliorano Pil e deficit, andamento debito positivo - Padoan

ROMA, 14 settembre (Reuters) - Nella Nota di aggiornamento al Def, attesa la prossima settimana, il Tesoro migliorerà le stime di Pil e deficit mentre va valutato l‘andamento del debito ma che è comunque “positivo”, ha detto oggi il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan.

“Ci sarà un ulteriore miglioramento in termini di discesa dell‘indebitamento, andamento ancora da determinare in termini di debito ma che giudico positivo, in un contesto in cui la crescita migliora”, ha detto Padoan alla presentazione del rapporto “Scenari economici” del Centro studi di Confindustria.

“La mia idea è che sia determinante avere un debito che chiaramente scende e dare un segnale ai mercati”, ha proseguito il ministro, aggiungendo che “il debito si stabilizza con surplus primari che devono essere mantenuti ma che non necessariamente devono raggiungere il 4%”.

Secondo Padoan, “il Quantitative easing prima o poi si esaurirà ed è bene che avvenga... forse l‘euro forte rallenterà la velocità di marcia”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below