11 settembre 2017 / 08:42 / tra 2 mesi

Autostrade per l'Italia offre nuovo bond, ritira fino a 650 mln titoli 2019, 2020 e 2021

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Austostrade per l‘Italia, controllata da Atlantia, annuncia una nuova operazione mirata a ridefinire il profilo di indebitamento, offrendo un prestito fino a 650 milioni di euro legato a un‘operazione di riacquisto.

Lo dice una nota del gruppo, precisando che l‘offerta si apre oggi e si chiude alle 17 di lunedì prossimo 18 settembre, con l‘annuncio del risultato previsto dalle 14 del 19 settembre.

Oggetto del buyback quattro emissioni attualmente in circolazione sulle scadenze 2019, 2020 e 2021.

I titoli che l‘emittente ritirerà per un totale massimo di 650 milioni -- importo che l‘offerente può modificare -- sono tutti e quattro della categoria ‘senior guaranteed’: le scadenze febbario 2019 cedola 4,5%, marzo 2020 4,375%, febbraio 2021 2,875% e novembre 2021 1,25%.

La nuova emissione a taso fisso è riservata agli investitori istituzionali.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below