28 luglio 2017 / 16:17 / tra 4 mesi

Unipol, ok Cda a piano ristrutturazione banca e scissione sofferenze

MILANO, 28 luglio (Reuters) - I Cda di Unipol e UnipolSai hanno approvato il piano di ristrutturazione del comparto bancario del gruppo le cui linee guida sono state annunciate il 30 giugno.

Il piano prevede la scissione dell‘intero portafoglio di sofferenze di Unipol Banca per circa 3 miliardi di euro, ricorda una nota.

La scissione si completerà dopo l‘incremento dei tassi medi di copertura per Unipol Banca delle sofferenze all‘80%, delle inadempienze probabili al 40% e degli scaduti al 15%.

Verrà poi sciolto anticipatamente l‘accordo di indennizzo tra Unipol e Unipol Banca relativo a un portafoglio crediti di circa 900 milioni, compreso nelle sofferenze oggetto della scissione, in virtù del quale Unipol si è impegnata a corrispondere circa 670 milioni.

Entro l‘approvazione della semestrale, Unipol e UnipolSai effettueranno versamenti in conto capitale a favore di Unipol Banca per 900 milioni.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below