26 luglio 2017 / 10:00 / tra 4 mesi

Legge Bilancio, decontribuzione permanente per giovani - Padoan

ROMA, 26 luglio (Reuters) - La decontribuzione dei giovani lavoratori dovrà essere “permanente” secondo il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan.

La misura è allo studio del governo nell‘ambito dei lavori preparatori per la legge di Bilancio 2018, che vedrà la luce a metà ottobre.

“Misure di decontribuzione selettiva per i giovani rappresentano una leva importante e questi interventi dovranno essere permanenti”, ha detto Padoan durante una conferenza presso la Confcommercio.

A maggio il tasso di disoccupazione nella fascia di età 15-24 anni, ovvero l‘incidenza dei giovani disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro, è risalito al 37 dal 35,2% di aprile.

“Gli interventi più urgenti riguardano i giovani perché possono dare il maggior contributo all‘attività. Sarebbe uno spreco di capitale umano se non mettessimo i giovani nella condizione di fare la loro parte”, ha detto Padoan.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below