24 luglio 2017 / 17:09 / tra 4 mesi

Stefanel, anche secondo commissario Pop Vicenza firma accordo ristrutturazione

MILANO, 24 luglio (Reuters) - Banca Popolare di Vicenza, con l‘arrivo della firma del secondo commissario, aderisce all‘accordo di ristrutturazione e di rafforzamento patrimoniale di Stefanel, unendosi a Veneto Banca e agli altri istituti.

E’ quanto si legge in una nota della società, dove si precisa che nei prossimi giorni è attesa la sottoscrizione anche da parte di Banca Mediocredito del Friuli Venezia Giulia.

“A seguito di quest‘ultima sottoscrizione il nuovo accordo sarà quindi perfezionato e depositato senza indugio presso il Tribunale di Treviso per l‘omologa ai sensi dell‘articolo 182-bis”.

Venerdì scorso la società aveva comunicato di aver approvato e sottoscritto un nuovo accordo di ristrutturazione del debito e di rafforzamento patrimoniale. L‘accordo era stato sottoscritto anche da Pop Vicenza per mezzo di uno dei suoi commissari e si attendeva la firma da parte del secondo commissario.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below