21 luglio 2017 / 09:46 / 2 mesi fa

Terna firma accordo da 130 mln con Bei per finanziamento linea Italia-Francia

ROMA, 21 luglio (Reuters) - L‘operatore di reti elettriche Terna ha annunciato oggi di aver firmato un accordo con la Banca europea per gli investimenti (Bei) per finanziare con 130 milioni di euro la parte pubblica di una nuova rete che collegherà Italia e Francia.

L‘investimento riguarda “il progetto ‘Piemonte-Savoia’, la nuova interconnessione elettrica in corrente continua a 320 kV che collegherà l‘Italia e la Francia”, dice una nota.

Il prestito, della durata di 22 anni, prevede una tranche unica a tasso fisso pari all‘1,64%.

L‘interconnessione ad alta tensione tra Piossasco e Grand‘Ile sarà lunga 190 km, completamente interrata e consentirà uno scambio complessivo di scambio di 1.200 megawatt.

Secondo Terna, una volta completata la linea consentirà di aumentare di circa il 40% la capacità di interscambio tra i due Paesi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”. Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below