8 marzo 2017 / 11:37 / tra 7 mesi

CORRETTO-PUNTO 3-Ubi prezza bond Tier2 10 anni e mezzo da 500 mln, rendimento 4,5%

(nuovo invio storia ieri, aggiusta valore cedola in terzo paragrafo)

MILANO/LONDRA, 8 marzo (Reuters) - Ubi Banca ha lanciato e prezzato una nuova obbligazione subordinata di tipo Tier2 a 10 anni e mezzo (call dopo cinque anni e mezzo), il cui importo è stato fissato a 500 milioni di euro.

Secondo quanto riferito a Reuters da fonti finanziarie, alla chiusura dei book gli ordini sono ammontati a oltre 1,1 miliardi.

Il prezzo di reoffer è pari a 99,785, la cedola a 4,45% e il rendimento a 4,50, dopo una prima indicazione stamane in area 4,625%, corrispondente a un premio di circa 439 punti base su midswap.

TIMING

Secondo un banchiere non coinvolto nell‘operazione il deal, preannunciato già ieri pomeriggio, “non è uscito bene come avrebbe potuto, il mercato è cambiato tra ieri e oggi, questione di timing sfortunato”.

Un secondo operatore citato da Ifr, anche‘esso non coinvolto, spiega che il ‘fair value’ dell‘emissione sarebbe stato tra il 4,20 e il 4,25% ma la banca ha pagato qualcosa alle preoccupazioni del mercato sul settore bancario italiano, in particolare ai timori di alcuni analisti secondo cui Popolare Vicenza e Veneto Banca non riescano ad accedere alla ricapitalizzazione precauzionale da parte dello Stato.

Il nuovo Tier2 di Ubi avrà scadenza 15 settembre 2027 e call (alla pari) al 15 settembre 2022; verrà emesso nell‘ambito del programma Emtn da 15 miliardi della banca.

Il rating atteso del titolo è Ba3 per Moody‘s, BB per S&P, BB+ per Fitch e BBB per Dbrs.

L‘operazione è gestita da Citigroup, Credit Agricole Cib, Goldman Sachs, Hsbc, JP Morgan e Ubs Investment Bank.

SCADENZE

L‘obbligazione odierna arriva a meno di un anno dalla precedente emissione Tier2 di Ubi, da 750 milioni con scadenza decennale (call dopo cinque anni), di fine aprile 2016 .

Sul fronte delle scadenze di debito Tier2, la banca ha rimborsato carta retail per una novantina di milioni a fine febbraio, e altri 80 milioni, sempre retail, sono previsti per il prossimo novembre. Più consistenti i rimborsi di carta Tier2 del 2018, in tutto circa 540 milioni, sia retail sia istituzionale, tra giugno e novembre dell‘anno prossimo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below