1 marzo 2017 / 13:00 / 9 mesi fa

Ue chiede correzione ragionevole, Italia sarà responsabile - Moscovici

ROMA, 1 marzo (Reuters) - La Commissione europea ha chiesto all‘Italia un aggiustamento del deficit “ragionevole e progressivo” ed è certa che l‘esecutivo di Paolo Gentiloni “si assumerà le sue responsabilità”.

Lo ha detto il commissario europeo per gli affari economici e finanziari, Pierre Moscovici, durante un‘audizione in videoconferenza al Senato.

“L‘Italia deve fare riforme per favorire la crescita ma deve avere una politica di bilancio responsabile”, ha detto Moscovici.

Bruxelles ha chiesto una correzione del deficit strutturale, calcolato al netto del ciclo e delle una tantum, di 3,4 miliardi.

Il governo ha promesso misure concrete prima di aprile, quando sarà aggiornato il quadro macroeconomico e di bilancio attraverso il Def, il Documento di economia e finanza.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below