1 marzo 2017 / 07:55 / tra 9 mesi

BOND EURO-Future Bund e Btp in calo, titoli tedeschi in calo più marcato

    MILANO, 1 marzo  (Reuters) - Apertura nel segno della
debolezza per i titoli di Stato della zona euro, con il derivato
sul Bund che mostra un calo più marcato mentre lo spread
Usa-Germania               si porta al massimo da circa due mesi
sul tratto decennale e da circa 7 anni sul tratto a due anni
           . 
    ** Commenti 'hawkish' da parte del presidente della Fed di
New York William Dudley, che ha detto che gli argomenti a favore
di una stretta monetaria sono diventati "molto più convincenti"
dalle elezioni di novembre, hanno avuto un impatto sui titoli
del Tesoro Usa, determinando un appiattimento significativo
della curva dei rendimenti.  
    ** Legato alla relativa distensione sul fronte politico,
ieri il clima di minore avversione al rischio aveva premiato la
carta italiana, che ha recuperato posizioni sulla Germania con
il premio su Bund al minimo da una settimana. Sul tratto a dieci
anni la forbice Italia-Germania ha infatti chiuso a 189 punti
base, il rendimento del decennale dicembre 2026 a 2,094%.
    ** Sul fronte del primario, la Germania mette a disposizione
degli investitori una riapertura da 3 miliardi di euro del
decennale febbraio 2027 cedola 0,25%. L'8 febbraio, in occasione
dell'ultima asta, il benchmark era stato assegnato al tasso
medio di 0,33% da 0,36% di metà gennaio. Il collocamento di ieri
ha fatto intanto registrare una solida domanda sul nuovo Schatz,
tra i titoli più sicuri ma più cari, assegnato al minimo record
di rendimento pari a -0,92%.  
    ** Dal versante macroeconomico il clima di fiducia delle
imprese manifatturiere dovrebbe mostrare in febbraio un moderato
miglioramento rispetto a gennaio, con una ripresa di mezzo punto
dell'indice Pmi che si porterebbe, secondo la mediana delle
attese raccolte da Reuters, a 53,5. L'analogo indicatore Pmi
relativo alla zona euro nel suo insieme confermerà probabilmente
la lettura preliminare di 55,5, miglior risultato per il
comparto manifatturiero da aprile 2011. Dalla Germania, oltre al
Pmi manifatturiero finale e ai disoccupati di febbraio, in primo
piano ci sono i dati sull'inflazione, relativi sempre al mese
scorso. L'attesa è per un tasso tendenziale armonizzato pari a
2,1% da 1,9% di gennaio. 
         
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO                100,325 (inv) 
 FUTURES BUND MARZO                   165,71  (-0,34)          
 FUTURES BTP MARZO                    132,62  (-0,27)      
 BUND 2 ANNI                          101,614 (-0,019)  -0,894% 
 BUND 10 ANNI                         100,185 (-0,245)   0,231% 
 BUND 30 ANNI                         137,518 (-0,095)   1,019% 
 
 ==============================================================
        
  
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia" 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below