6 febbraio 2017 / 13:24 / 9 mesi fa

Btp, spread su Bund a 200 pb, record da 16 ottobre 2014 - Tradeweb

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Lo spread Italia-Germania buca al rialzo i 200 punti base, soglia vista per l‘ultima volta quasi due anni e mezzo fa.

In un mercato sempre più nervoso per le prospettive politiche nella zona euro, gli investitori comprano carta sicura, penalizzando invece il debito percepito più debole, come quello italiano.

Su piattaforma Tradeweb, lo spread di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a dieci anni è salito fino a quota 201 pb, record da ottobre 2014; parallelamente il tasso sul benchmark decennale italiano ha raggiunto il 2,37%, a nuovi massimi da luglio 2015.

Gli operatori pongono l‘accento sulle prossime elezioni presidenziali francesi, il cui primo turno si terrà a fine aprile e la campagna elettorale è già iniziata. Il timore dei mercati è che l‘ondata anti-establishment possa portare ad una vittoria di Marine Le Pen, che ha nel suo programma l‘uscita di Parigi della zona euro, anche se al momento i sondaggi danno la candidata di estrema destra perdente al secondo turno.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below