30 gennaio 2017 / 13:16 / tra 8 mesi

Bce ha chiesto a diverse banche piani su crediti deteriorati entro 28/02 - fonte

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - La Banca centrale europea ha chiesto a varie banche di presentare entro la fine di febbraio un piano in cui spieghino come intendono ridurre i crediti problematici, secondo quanto riferito da una fonte vicina alla situazione.

La fonte, che non ha voluto citare gli istituti coinvolti, ha dichiarato che la richiesta è un follow-up della nuova guidance della Bce sui non performing loan diffusa l‘anno scorso.

Oggi UniCredit ha detto che la Bce ha richiesto alla banca di presentare una strategia in materia di crediti deteriorati entro il prossimo 28 febbraio.

Entro la stessa data anche Carige deve sottoporre il suo piano.

Le banche italiane sono appesantite da 356 miliardi di euro di crediti deteriorati, un terzo del totale della zona euro, accumulati durante una lunga recessione.

(Silvia Aloisi)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below