30 gennaio 2017 / 07:40 / tra 10 mesi

Banche Italia, in 2017 aumenteranno cartolarizzazioni Npl, picco stock raggiunto - Moody's

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Nel 2017 le banche italiane aumenteranno le cartolarizzazioni di crediti in sofferenza, il cui flusso è rallentato a suggerire un probabile raggiungimento di un picco dello stock.

E’ quanto sostiene un report di Moody’s che, considerando le banche italiane cui assegna un rating, vede una discesa della percentuale dei crediti deteriorati al 17,6% da 18,5% nel 2015.

“La formazione di npl in Italia ha rallentato considerevolmente ma una discesa sarà graduale, considerati le risorse e l‘appetito limitati del mercato alla materiale riduzione dello stock esistente”, afferma Michelangelo Margaria, vice presidente e manager di Moody‘s.

“Inoltre -- prosegue Margaria -- l‘attuale livello del capitale probabilmente non sarebbe sufficiente ad assorbire le peride derivanti da una pulizia di bilancio accelerata”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below