24 gennaio 2017 / 08:33 / 8 mesi fa

Francia, al via raccolta ordini per Green bond giugno 2039 - Ifr

LONDRA, 24 gennaio (Reuters) - La Repubblica francese ha iniziato a sondare l‘interesse degli investitori per la prossima emissione -- quella inaugurale -- della categoria Green bond.

Lo scrive il servizio Thomson Reuters Ifr, precisando che secondo una delle banche capofila le prime indicazioni di rendimento per il titolo a scadenza giugno 2039 sono di un premio tra 15 e 20 punti base (‘mid to high teens’) sull‘Oat maggio 2036.

L‘operazione, che dovrebbe essere collocata oggi, è guidata da Barclays, Bnp Paribas, Credit Agricole, Morgan Stanley, Natixis e Societe Generale.

L‘emittente sovrano Francia ha rating ‘Aa2’ per Moody‘s, ‘AA’ per Standard&Poor’s e Fitch e ‘AAA’ per DBRS, con rating stabile per tutte e quattro.

I Green bond sono obbligazioni i cui proventi sono destinati a progetti che promuovono la sostenibilità climatica ed ambientale.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below