18 gennaio 2017 / 17:57 / tra 8 mesi

Nuovo Btp 15 anni collocato in prevalenza all'estero - lead manager

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - Il Btp settembre 2033, emesso oggi dal Tesoro italiano per 6 miliardi di euro pochi giorni dopo il downgrade di Dbrs, è stato collocato per il 60-65% presso investitori esteri.

Lo dice uno dei lead manager.

In particolare negli Usa è stato collocato circa il 30%, presso soggetti con sede in Gran Bretagna il 20-25%, nell‘Europa Continentale (Italia esclusa) il 10%.

Gli italiani hanno sottoscritto il restante 35-40%.

“Il Tesoro ha privilegiato gli investitori solidi, di lungo termine, mentre soggetti come gli hedge fund hanno avuto quote molto limitate rispetto alle richieste”, fa notare il lead manager.

L‘emissione, che ha attratto ordini per oltre 21 miliardi di euro, è stata guidata da Banca Imi, Barclays, Credit Agricole, Ing Bank e Natwest.

(Giulio Piovaccari)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below