9 gennaio 2017 / 18:57 / tra 9 mesi

Libia, Italia riapre ambasciata a Tripoli

ROMA, 9 gennaio (Reuters) - L‘Italia riapre dell‘ambasciata a Tripoli, secondo quanto riferisce il ministro degli Esteri Angelino Alfano.

L‘annuncio è arrivato in occasione della missione in Libia del ministro dell‘Interno, Marco Minniti, per rafforzare la collaborazione tra i due paesi su politiche migratorie e lotta alle organizzazioni criminali.

“Dopo due anni ritorna ambasciatore italiano a Tripoli. Grande gesto di amicizia verso il popolo libico. Ora più controlli su partenze migranti”, scrive su Twitter il ministro degli Esteri Angelino Alfano.

Il Viminale aggiunge in una nota che Minniti e Mustafa Al Serraj, il presidente del consiglio presidenziale, hanno confermato “l‘impegno di affrontare insieme i problemi dei due Paesi come il contrabbando in tutte le sue forme e la protezione dei confini con particolare riferimento ai confini del sud della Libia”.

“In questo quadro, l‘ambasciata italiana che opera da Tripoli costituirà il centro di coordinamento principale di tutti questi progetti”, prosegue la nota.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below