19 dicembre 2016 / 16:34 / tra 9 mesi

Banca Ifis acquista crediti deteriorati da 54,4 mln nominali da società energia

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Banca Ifis ha chiuso l‘acquisto di crediti deteriorati del valore nominale di circa 54,4 milioni di euro derivanti da contratti di fornitura a persone fisiche e piccole imprese.

Si tratta della prima operazione condotta da Ifis nel mercato utilities e riguarda una delle principali società energetiche italiane, dice una nota.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below