15 dicembre 2016 / 13:12 / 9 mesi fa

Credito Fondiario al lavoro su 8 mld Npl delle banche venete

MILANO, 15 dicembre (Reuters) - Credito Fondiario al momento sta lavorando su portafogli di crediti per un valore nominale complessivo di oltre 40 miliardi di euro, soprattutto per Atlante, di cui circa 8 miliardi relativi a Pop Vicenza e Veneto banca.

E’ quanto spiegato dall‘AD Panfilo Tarantelli, durante la presentazione del nuovo conto deposito vincolato Esagon dedicato al mercato retail.

Oltre alle operazioni sugli Npl delle due banche venete Credito Fondiario sta affiancando Atlante su Mps e le good bank.

“La fase di due diligence si è conclusa su tutte e tre (le operazioni)”, ha spiegato. “La fase di implementaione della cartolarizzazione ce l‘aspettiamo nel 2017”, ha aggiunto.

(Elisa Anzolin, Valentina Za)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below