8 dicembre 2016 / 15:21 / 9 mesi fa

Bce allenta regole su prestito titoli per aiutare mercato repo

FRANCOFORTE, 8 dicembre (Reuters) - La Bce allenterà le regole del suo programma di prestito titoli alle banche per dare sostegno al mercato repo.

Il mercato repo è frenato nella sua attività dalla carenza di titoli, dopo acquisti per oltre 1.000 miliardi da parte della Bce, e dalla discesa dei tassi repo sotto -0,40%, il tasso per i depositi presso la Bce.

“Il consiglio direttivo ha deciso che le banche centrali dell‘Eurosistema avranno la possibilità di accettare cash come collaterale nel loro programma di prestito titoli senza doverlo reinvestire in un modo neutrale per la liquidità” dice la Bce in una nota.

Oltre alla Bce, a partire del 15 dicembre, saranno attive in proposito le banche centrali di Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Olanda e Spagna.

L‘assenza di Banca d‘Italia, spiega un addetto ai lavori, si spiega con lo scarso interesse della banche italiane per il prestito titoli della Bce.

Il congelamento del mercato ha tra le sue conseguenze negative quella di rendere più vulnerabile il mercato dei titoli di Stato di fronte a improvvise vendite.

Il problema è particolarmente acuto in Germania.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below