2 marzo 2012 / 12:33 / 6 anni fa

Spagna, budget 2012 basato su target deficit al 5,8% del Pil - Rajoy

BRUXELLES, 2 marzo (Reuters) - La Spagna scriverà il budget 2012 sulla base di un obiettivo di deficit pari al 5,8% del Pil, un target meno rigido rispetto al 4,4% indicato dall‘Ue.

E’ quanto ha detto il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy.

“Quest‘anno ci impegneremo per ridurre il deficit strutturale al 3,5 (per cento), perché dobbiamo compensare quello che non è stato fatto l‘anno scorso”, ha affermato Rajoy nel corso di una conferenza stampa. “L‘obiettivo di un deficit pubblico per quest‘anno (2012) sarà posto al 5,8%”.

Il premier ha definito ragionevole il target e aggiunto di considerarlo in linea con le indicazioni dell‘Unione Europea, che puntano a ridurre il deficit al 3% del Pil entro l‘anno prossimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below