6 dicembre 2011 / 09:54 / tra 6 anni

Fondiaria-Sai, Cda straordinario lunedì, domani incontro Isvap

MILANO, 6 dicembre (Reuters) - Sarà convocato per la prossima settimana, probabilmente lunedì, un Cda straordinario di Fondiaria-Sai per fare il punto sulle operazioni di capital management allo studio.

Lo riferisce una fonte vicina alla compagnia assicurativa, dopo che alcuni quotidiani parlavano di una riunione straordinaria del consiglio per questa sera.

Domani i vertici di Fonsai incontreranno i rappresentanti dell‘Isvap per presentare il progetto di creazione di un veicolo ad hoc a cui conferire le partecipazioni azionarie del gruppo, tra cui quelle in Mediobanca e Rcs, e in cui Credit Suisse potrebbe entrare con circa il 40%.

L‘operazione porterebbe liquidità fresca nelle casse del gruppo e darebbe quindi sollievo al margine di solvibilità, che a inizio novembre era al 111% a cui vanno aggiunti 5,3 punti dall‘affrancamento del goodwill, scacciando lo spettro di un nuovo aumento di capitale.

Secondo Il Messaggero l‘Isvap non gradirebbe che Fonsai mantenga il controllo dei veicolo pur facendo cassa.

Sul fronte cessioni, intanto, ieri è giunta sul tavolo della compagnia l‘offerta di Argo Finanziaria, holding della famiglia Gavio, per la quota del 33% in Igli, azionista di riferimento di Impregilo.

Secondo una fonte vicina alla situazione l‘offerta è poco sopra i 3 euro per azione, prezzo più o meno in linea con il valore di carico della quota nel bilancio Fonsai.

La compagnia, confermando l‘indiscrezione sull‘offerta ricevuta, ha dichiarato che la valuterà con attenzione e che la proposta verrà sottoposta al Cda del 20 dicembre.

Già nel consiglio di lunedì tuttavia potrebbe essere data un‘informativa ai consiglieri sull‘argomento.

Intanto ieri c’è stato un incontro tra i vertici di Sinergia, holding a monte della catena di controllo della famiglia Ligresti, e i rappresentanti delle banche finanziatrici in cui l‘adviser Leonardo & Co. ha illustrato alcune proposte per la ristrutturazione del debito.

Si è trattato - come riferito da una fonte vicina alla situazione - di una riunione interlocutoria in cui Leonardo ha presentato alcune alternative alle banche che faranno a questo punto le loro valutazioni.

Il Messaggero parla di una bocciatura da parte delle banche delle alternative proposte.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below