June 10, 2020 / 8:31 AM / in a month

Bce dovrebbe limitare deviazioni da "capital key" - Muller

TALLINN, 10 giugno (Reuters) - La Banca centrale europea dovrebbe limitare l’entità delle deviazioni dei suoi acquisti dei titoli di Stato dalla quota di partecipazione di ogni Paese nell’istituto centrale, anche conosciuto come “capital key” della Bce.

Lo ha detto il membro del Consiglio direttivo della Bce Madis Muller.

“È importante che la flessibilità accordata dal programma sia in qualche modo maggiore rispetto a quella di altri programmi di acquisto di asset, ma il limite del capital key ha un ragion d’essere”, ha affermato Muller, che è anche governatore della banca centrale estone.

“Alla fine, dobbiamo accertarci di creare delle politiche per tutti i Paesi della zona euro e che abbiano un effetto proporzionale”, ha aggiunto il banchiere centrale. (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia, michela.piersimoni@thomsonreuters.com)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below