July 14, 2020 / 4:50 PM / a month ago

Autostrade, farla fallire sarebbe scandaloso - primario azionista estero

MILANO, 14 luglio (Reuters) - Sarebbe uno scandalo mandare in bancarotta Autostrade per l’Italia dopo che la società ha accettato le richieste avanzate dal governo per risolvere la disputa sulla concessione.

Lo ha dichiarato a Reuters un primario azionista estero della concessionaria che fa parte del gruppo Atlantia.

L’investitore, che ha preferito rimanere anonimo, ha detto di essere fiducioso che il governo italiano prenderà una decisione equa sulle sorti di Autostrade, rispettando lo stato di diritto, elemento “fondamentale” per ogni paese che intenda attrarre investimenti.

“C’è una proposta molto rilevante sul tavolo (del governo) e sarebbe uno scandalo se il governo volesse mandare la società in default,” ha detto l’investitore.

“Autostrade non significa solo i Benetton,” ha dichiarato l’investitore, aggiungendo che i piccoli risparmiatori e i dipendenti della società sarebbero in pericolo se il governo decidesse di revocare la concessione.

Il consiglio dei ministri si riunirà stasera in tarda serata per decidere se togliere la concessione alla società a seguito del crollo del ponte di Genova ad agosto 2018. (Francesca Landini, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below